Tag: alimenti

In quali alimenti si trova la vitamina C e come poterla assumere?In quali alimenti si trova la vitamina C e come poterla assumere?

10:45 am

Molte persone pensano a limoni o alle arance quando si parla di vitamina C. Ma ci sono alimenti che contengono molta più vitamina C degli agrumi. In linea generale, la vitamina C, si trova in quasi tutti gli alimenti a base vegetale. Particolarmente ricchi di vitamina C sono, oltre agli agrumi, i frutti di bosco, gli spinaci, i peperoni, i cavoli e i cavoletti di Bruxelles. Anche alcune insalate come, ad esempio, la rucola, e il radicchio, sono fornitori di vitamina C. È vero che la concentrazione nell’insalata non è così alta come nella frutta o nel cavolo, tuttavia, è possibile mangiare insalata in quantità maggiori senza assumere troppo zucchero o rischiare il gonfiore.

Gli alimenti animali come carne, uova, latte e pesce, invece, non contengono quasi alcuna vitamina C, ad eccezione di alcune interiora. Ad esempio, il contenuto di vitamina C nel fegato è alto circa quanto quello della lattuga. Ma, poiché le interiora sono piuttosto alte in calorie e con un alto contenuto di grassi, non si dovrebbe avere un abuso nel loro consumo. Quindi, alla fine, i migliori apportatori di vitamina C, sono sempre gli agrumi, ma, anche, peperoncino, pepe verde, fragole, pomodori, broccoli, patate e patate dolci. Sono anche note per includere ricche fonti di vitamina C, verdure a foglia scura, melone, papaia, mango, anguria, peperone rosso, lamponi e mirtilli.

Invece, per quanto riguarda il come prendere più vitamina C, questo può avvenire in diverse forme. Ad esempio, è possibile aggiungere alla consueta dieta, ricette a base di diverse zuppe di verdura, polpette di verdure grattugiate, oppure è possibile aggiungere frutta alle ricette di torte. Per uno spuntino veloce, foglie di lattuga, pomodori e broccoli grattugiati o cavoli possono essere aggiunti a tutti i tipi di panini. Poi, invece di dissetarsi con bevande zuccherate, un bicchiere di succo di verdura può essere preferito come bevanda proprio per assumere una ottima quantità di vitamina C.

Andando a concludere, seppure dovrebbe essere preferito assumere vitamina C naturalmente attraverso una corretta e sana nutrizione del corpo, alle volte, si può rendere necessario ricorrere agli integratori, i quali sono stati appositamente realizzati tanto per fornire un adeguato apporto di vitamina C, quanto per semplificare la sua corretta assunzione.

Read MoreRead More